Berlinale 2018: Orso d’oro alla rumena Adina Pintilie per “Touch me not”

Domenica si è conclusa la sessantottesima edizione della Berlinale e a trionfare sono state le donne! Sì, perché a vincere il tanto agognato Orso d’oro è stata la regista rumena Adina Pintilie con il suo “Touch me not”, una pellicola sperimentale che unisce finzione e docufilm e racconta il trauma di Laura, una donna che a causa di una molestia non riesce a farsi più toccare da nessuno.