Alberto Sordi: in occasione dei 100 anni dell’attore arrivano una mostra e un film dedicato

Il 15 giugno del 1920 a Roma nasceva uno dei mostri per eccellenza del cinema italiano: Alberto Sordi. Non solo attore, ma anche regista, doppiatore, cantante, compositore, sceneggiatore e comico, Alberto ha iniziato come doppiatore di Oliver Hardy (quello di Stanlio e Ollio), è passato poi al teatro, dove ha lavorato fra gli altri con Aldo Fabrizi e Wanda Osiris, ed è diventato famoso grazie alla sua satira radiofonica.

Albertone dov’è

Il 24 febbraio del 2003 se ne andava il grande Sordi nazionale, maschera italiana per eccellenza. Passato per la gavetta di cantante e di musicista, quindi alla radio e al doppiaggio, ritratto dell’indimenticato narratore di una generazione.