Luca Marinelli: il nuovo talento del cinema italiano!

Luca Marinelli: il nuovo talento del cinema italiano!

Personalmente me ne sono innamorata artisticamente in “Non essere cattivo“, per cui ha anche vinto il Premio Pasinetti al migliore attore a Venezia nel 2015, ma sicuramente il botto lo ha fatto con la parte del cattivo in “Lo chiamavano Jeeg Robot“, per cui si è aggiudicato il David di Donatello.

Di chi sto parlando? Beh, ma di Luca Marinelli ovviamente! L’attore romano classe 1984 che in pochi anni si è conquistato un posto di rilievo nel cinema italiano, complice la sua bravura e la sua espressività!

E pensare che ha iniziato solo nel 2003 con un corso di sceneggiatura e recitazione, chissà se allora immaginava quello che sarebbe diventato oggi!

La sua formazione viene dall’Accademia nazionale d’arte drammatica e il suo primo ruolo importante arriva nel 2010 quando interpreta Mattia ne “La solitudine dei numeri primi“.

Da lì seguono tanti lavori importanti come il film “Tutti i santi giorni“, le pellicole di Caligari e Mainetti, il film per la tv “Fabrizio De André – Principe libero“, dove interpreta il celebre cantante genovese, e addirittura un ruolo nella serie statunitense “Trust: Il rapimento Getty” diretta da Danny Boyle.

Marinelli fa anche incetta di premi aggiudicandosi 2 David di Donatello, due Nastri d’Argento, due Ciak d’oro e il Premio Pasinetti al Festival di Venezia.

E forse siamo solo all’inizio, l’attore infatti ha già in cantiere altri due progetti importantissimi: reciterà accanto alla bellissima Charlize Theron nel film di produzione Netflix “The Old Guard“, e sarà Diabolik nell’omonimo film dei Manetti Bros accanto Miriam Leone e a Valerio Mastandrea!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*