Beverly Hills 90210: dopo 19 anni il ritorno con il cast originale della serie cult

Beverly Hills 90210: dopo 19 anni il ritorno con il cast originale della serie cult

Sono passati 19 anni da quel “lontano” 1990 quando sugli schermi americani compariva la prima puntata della serie tv che avrebbe fatto la storia dei teenager di allora e degli adulti di oggi: “Beverly Hills 90210“!

Brenda, Brandon, Dylan, Kelly, Donna, Steve, David e Andrea ci hanno accompagnato lungo 10 stagioni facendoci sognare, emozionare, arrabbiare e restare sempre incollati allo schermo.

E così ancora oggi nel 2019 il ricordo è così vivido, che quando ci capita di incrociare uno dei volti di allora in una nuova serie ci escono spontanee le parole “oh, ma quella è Brenda di Beverly Hills”.

Attori che ormai sono diventati personaggi la cui identità sembra durare in eterno. Così quando se ne è andato Luke Perry qualche mese fa per tutti è stata la fine del bello e dannato Dylan di Beverly Hills, quasi a dimenticarci che Luke dopo la teen serie più famosa degli anni ’90 di strada ne aveva fatta.

Proprio per celebrare un cast indimenticabile Fox ha annunciato ufficialmente che questa estate, il 7 agosto, “Beverly Hills” tornerà e, al contrario dell’omonimo spin off del 2008, questa volta sul set ci sarà il cast al completo inclusa la tanto chiacchierata Shannen Doherty, che dalla serie fu quasi “cacciata” nel 1994 a causa del suo brutto carattere.

Si chiamerà “BH90210” e sarà un meta-mockumentary, cioè la trama seguirà la falsa riga di un documentario fittizio dove gli attori interpreteranno una versione sopra le righe di sé stessi, impegnati nella realizzazione di un reboot della storica serie.

Ritroveremo quindi Shannen Doherty, Jason Priestley, Jennie Garth, Ian Ziering, Gabrielle Carteris, Brian Austen Green, Tori Spelling e non mancherà, ce lo auguriamo, anche uno speciale dedicato a Luke Perry!

Così, in attesa di tornare a casa Walsh, ecco che cosa hanno fatto i nostri protagonisti negli ultimi 19 anni, dopo la fine della decima stagione di “Beverly Hills“.

Partendo proprio da Shannen Doherty (Brenda), l’attrice è stata fra le protagoniste della serie “Streghe“, assieme a Holly Marie Combs e Alyssa Milano, mentre Jason Priestley (Brandon) è stato protagonista della serie canadese “Call Me Fitz“, ha preso parte ad alcuni episodi di “Heaven” e oggi interpreta Matt Shade nella serie “Private Eyes“.

La biondissima Jennie Garth (Kelly) ha preso parte alla sit com “Le cose che amo di te“, Ian Ziering (Steve) è il protagonista dei film della serie “Sharknado“, mentre Brian Austen Green (David) è stato nel cast di “Smallville“, di “Desperate Housewives” e di “Terminator: The Sarah Connor Chronicles“.

Tori Spelling (Donna), figlia del produttore stesso della serie, nel 2006 ha interpretato sé stessa nel reality “So Notorious“, e Gabrielle Carteris (Andrea) dopo esser apparsa come guest-star in diversi telefilm, oggi fa la sindacalista.

Il compianto Luke Perry, alias il bello e dannato Dylan, quando ci ha lasciato stava interpretando la parte di Fred Andrews, padre di uno dei protagonisti di “Riverdale“, mentre prima era stato protagonista della serie fantascientifica “Jeremiah“.

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*