Lucifer – Stagione 4

Lucifer – Stagione 4

A volte si ha il bisogno di gustare in binge watching una serie intera, fatta di una sola stagione, o una miniserie, di finirla e di passare ad altro. Altre volte invece una sola stagione non basta. Con Lucifer siamo approdati alla quarta, pubblicata su Netflix da pochi giorni. Se non la conoscete e la notate spesso sfogliando la homepage di Netflix, ve la presentiamo con la recensione della prima stagione pubblicata su Film Tv n° 47/2016.

Lucifer prende spunto dall’angelo caduto dei comics di Neil Gaiman, che da ariano re degli inferi miltoniano assume le fattezze del prestante gallese dagli occhi color pece Tom Ellis (RushDoctor Who). Il Lucifer di Ellis è un viveur che se la spassa nella Città degli angeli tra sesso, droga e musica dance (eccessi solo suggeriti: il creatore è il Tom Kapinos di Californication, ma la serie negli Usa va in onda sulla tv generalista), dopo aver dichiarato di essere stufo dell’inferno e averlo abbandonato. In realtà è ossessionato dalla figura paterna, quel Dio assente che lo ha relegato al ruolo di guardiano dei peggiori mostri dell’umanità, e questa è la parte coinvolgente dello show. Anche se bisognerà aspettare la seconda stagione per esplorarne la natura demoniaca, il Lucifer seduttore, gigioneggiante e blasfemo che va dalla psicologa per superare i suoi traumi edipici è sufficiente per attrarre lo spettatore. La serie scade volendo a tutti costi declinare nel procedurale – il demonio aiuta la poliziotta Chloe a risolvere omicidi, attratto dall’impermeabilità di lei al suo fascino (come il vampiro Edward e la sciapa Bella di Twilight), e la relazione tra i due è la parte meno convincente dello show. Per fortuna, gli altri comprimari – la psicologa arrapata Linda e il demone Mazikeen (assatanata regina del sadomaso) – rimediano, e insieme al re degli inferi affrontano le montagne russe di commedia (i momenti più memorabili sono quelli in cui Lucifer scansa atterrito i bambini) e dramma (i tormenti dell’angelo caduto che si interroga su dannazione, dovere e l’abbandono di Dio). Serie scostante dove i generi sono poco amalgamati, ma dove gli alti superano i bassi.

Lorenza Negri

Link utili:
Lucifer – Stagione 1 in streaming
Lucifer – Stagione 2 in streaming
Lucifer – Stagione 3 in streaming
Lucifer – Stagione 4 in streaming

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*