Dopo 12 esilaranti stagioni si chiude “The Big Bang Theory”

Dopo 12 esilaranti stagioni si chiude “The Big Bang Theory”

Ormai il mondo dei nerd non ha più segreti per nessuno, sapete perché? Beh, perché “The Big Bang Theory” ce li ha fatti conoscere e amare!

Leonard (Johnny Galecki), Howard (Simon Helberg), Raj (Kunal Nayyar) e soprattutto Sheldon (Jim Parsons) ci hanno catapultato nel loro mondo di scienziati “secchioni” e bizzarri, nelle loro manie, nelle loro intuizioni geniali, nella loro assurda quotidianità fra le ossessioni per Star Wars, i fumetti e i giochi di ruolo.

Col tempo, da nerd totali, i nostri protagonisti si sono evoluti, e fra una scoperta e l’altra sono addirittura riusciti a fare conquiste e a sposarsi.

Tutto lungo dodici esilaranti stagioni e 276 episodi! Una delle sitcom più longeve di sempre che, ahimè, è arrivata alla sua conclusione!

Per chiudere in bellezza nel doppio episodio finale Sheldon ed Amy (Mayim Bialik) ricevono il Premio Nobel per la Fisica e Penny (Kaley Cuoco) rimane incinta di Leonard.

Bellissimo in particolare il discorso di ringraziamento che fa Sheldon in Svezia, dopo aver ricevuto il premio, nel quale per la prima volta ricorda che è solo grazie agli amici e alla famiglia se è arrivato fino a lì!

La sit-com termina nell’appartamento di Leonard e Penny, dove i sette amici inseparabili ballano tutti assieme sulle note della versione acustica della sigla, opera dei Barenaked Ladies.

E così “The Big Bang Theory” ci saluta, sicuro che i suoi protagonisti non usciranno mai dai nostri cuori nerd!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*