Peter Dinklage: ecco chi è nella vita l’astuto Tyrion di “Game of Thrones”

Peter Dinklage: ecco chi è nella vita l’astuto Tyrion di “Game of Thrones”

Mancano pochi giorni al ritorno di “Game of Thrones“, per l’ultima attesissima stagione, e tutti stiamo facendo i prognostici più disparati su come finirà la nostra serie preferita e soprattutto su chi siederà su Trono di Spade.

Beh, non so voi, ma io ad Approdo del Re vorrei tanto vederci Tyrion Lannister, l’astuto nano interpretato dal bravissimo Peter Dinklage.


Gli inizi

Peter Hayden Dinklage, classe 1969, nasce a Morristown nel New Jersey. Il tipo di nanismo di cui soffre si chiama acondroplastico ed è una forma che colpisce solo gli arti, facendo sì che braccia e gambe crescano meno del resto del corpo.

Fin da ragazzo ama la recitazione e mette in scena propri spettacoli con le marionette.

Peter studia arte drammatica all’Università di Bennington e dopo la laurea lavora presso una società informatica di elaborazione dati per 6 anni. Ma fare l’attore resta la sua vera vocazione, tanto che in gioventù si trasferisce a New York dove crea un suo gruppo teatrale.

La carriera di attore inizia nel 1995 quando Dinklage debutta al cinema con la parte di Tito in “Si gira a Manhattan“, quindi continua sul piccolo schermo dove prende parte a serie tv come “Nip/Tuck” e “Threshold“. Torna sul grande schermo nel 2008 con una parte ne “Le cronache di Narnia – Il principe Caspian“.

Ma Peter è molto attivo anche a teatro, in particolare nel 2004 partecipa al “Riccardo III” di Shakespeare assieme a Meryl Streep e Hope Davis!


Il successo

Ormai è un attore professionista, anche se il vero successo internazionale arriva ovviamente nel 2009 grazie alla parte di Tyrion in “Game of Thrones” che gli è valsa la vittoria di 3 Premi Emmy, uno Scream Award e un Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie drammatica.

Finalmente il talento di Dinklage è riconosciuto e l’attore torna al cinema con la parte di Bolivar Trask in “X-men -Giorni di un futuro passato“, dove recita accanto a Hugh Jackman, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e James McAvoy, e con il ruolo di Eitri il Nano in “Avengers: Infinity War“.


La vita privata

Peter è legato alla regista teatrale Erica Schmidt che ha sposato nel 2005 e assieme alla quale ha avuto due figli. L’attore inoltre è vegetariano e a tal proposito sostiene l’associazione Farm Scnctuary ed è stato portavoce nel 2012 per la “Walk for Farm Animals”.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*