Rami Malek: ecco chi è il protagonista di “Bohemian Rhapsody”

Rami Malek: ecco chi è il protagonista di “Bohemian Rhapsody”

Per me sarà sempre Mr Robot, ma per tutto il mondo oggi è il Freddie Mercury di “Bohemian Rhapsody“! Di chi parlo? Ma di Rami Malek ovviamente!

L’attore americano di origini egiziane, classe 1982, di strada ne ha fatta davvero tanta! Basti pensare che prima essere famoso Rami consegnava pizze a domicilio e, alla disperata ricerca di un ingaggio, distribuiva la sua foto assieme alle scatole, sperando sempre che finisse sotto gli occhi di qualche talent scout.

Sarà per il suo viso magnetico, sarà per la sua costanza, sarà per la sua formazione, Rami ha conseguito il Bachelor of Fine Arts (BFA) all’Università di Evansville, alla fine l’attore è riuscito a farsi notare iniziando ad ottenere piccole parti.

Quella che si ricorda di più è sicuramente la partecipazione alla serie tv “Una mamma per amica“, dove a Rami fu affidato un piccolissimo ruolo con poche battute nell’episodio 11 della quarta stagione. Ruolo che però gli valse l’iscrizione al SAG, lo Screen Actors Guild, cioè il sindacato statunitense che rappresenta gli attori televisivi e cinematografici.

Da allora i ruoli per Malek si sono susseguiti: è apparso in “Medium“, in “Over There“, nei tre film della saga “Una notte al museo“, nella miniserie “The Pacific“, nell’ottava stagione di “24“, nei panni del bombarolo suicida Marcos Al-Zacar, e in “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2” nel ruolo del vampiro Benjamin.

Nel 2015 è arrivato finalmente il primo vero ruolo da protagonista nella serie “Mr. Robot” dove, nei panni dell’hacker nerd Elliot, nel 2016 Rami si è aggiudicato il premio Emmy per il migliore attore protagonista e una nomination al premio Golden Globe.

Il talento di Rami è ormai ovvio e il grande salto è dietro l’angolo: nel 2017 è stato scritturato per interpretare il leader dei Queen Freddie Mercury nel capolavoro “Bohemian Rhapsody“.

L’impegno e la bravura di Malek sono stati strabilianti, per diventare Freddie Mercury, che riesce ad impersonare in modo talmente credibile da fare quasi impressione, l’attore ha affrontato una rigida preparazione fisica, ha seguito una dieta speciale e ha studiato a memoria le mosse, la voce e la personalità del leader dei Queen.

Il risultato è stato strabiliante e Rami lo scorso 6 gennaio si è aggiudicato il Golden Globe come Miglior attore in un film drammatico ed ha iniziato la corsa per gli Oscar!

Insomma una vera svolta alla sua carriera, che coincide anche con una svolta nella sua vita privata. Sul set di “Bohemian Rhapsody” infatti Malek ha conosciuto l’attrice inglese Lucy Boynton, che interpreta Mary Austin la donna che Freddie amò di più e che gli fu vicino fino alla sua morte, e fra i due è nato l’amore.

Dopo un’iniziale segretezza, Rami ha ufficializzato la storia con Lucy durante il gala del Palm Springs International Film Festival dichiarando: “Grazie, Lucy Boynton. Sei stata la mia alleata, la mia confidente, sei il mio amore. Ti sono immensamente grato”.

Non ci resta che aspettare di vedere la coppia il 24 febbraio sul Red Carpet degli Oscar!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*