At Eternity’s Gate: il 3 gennaio al cinema il film su Van Gogh

At Eternity’s Gate: il 3 gennaio al cinema il film su Van Gogh

Il 3 gennaio nelle sale finalmente arriva “At Eternity’s Gate“, il film del regista Julian Schnabel dedicato a Vincent van Gogh.

La pellicola, presentata in anteprima al Festival di Venezia 2018, racconta gli ultimi anni di vita del pittore olandese, quando dalla grigia Parigi si trasferisce ad Arles, nel sud della Francia.

Ma il soggiorno è turbato dalle nevrosi dell’artista, che non viene accettato dagli abitanti della cittadina, incapaci di capire veramente la sua arte.

Così Van Gogh viene ricoverato in una clinica psichiatrica dove, con il solo conforto delle lettere del fratello Theo e dell’amico Gauguin, finirà i suoi giorni.

A 22 anni da “Basquiat“, sulla vita dell’artista Jean-Michel Basquiat, Schnabel dirige nuovamente un film su un pittore e sul suo bisogno fisso di dipingere. Una necessità forse vissuta dallo stesso Schnabel, che prima di essere regista era uno dei pittori più celebri della scena newyorkese.

Nei panni di Vincent van Gogh troviamo uno straordinario Willem Dafoe, affiancato da Oscar Isaac, Mads MikkelsenRupert Friend ed Emmanuelle Seigner.

Eccovi il trailer!

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*