I film di fantascienza con le colonne sonore più belle di sempre

I film di fantascienza con le colonne sonore più belle di sempre

State ancora sognando davanti ai migliori film d’animazione della Pixar? Beh, allora continuiamo a sognare ma a suon di musica, con i film di fantascienza dalle colonne sonore più belle!

Non so voi, ma ogni volta che sento la colonna sonora di “Superman” io guardo verso l’alto sperando di vederlo volare! Così come se ascolto “Così parlò Zarathustra” di Strauss ecco che mi compare la scimmia di “2001: Odissea nello spazio“, e se metto in cuffia la bellissima “Back to the Future” suonata da The Outatime Orchestra non posso non immaginare Marty McFly (alias Michael J. Fox) a bordo della De Lorean!

E così via, sono tanti i film di fantascienza meravigliosamente incorniciati da colonne sonore spettacolari che hanno letteralmente fatto la storia della musica. E se dovessimo decidere quali sono i migliori? Ecco la nostra personale playlist, dove domina sopra tutti il bravissimo John Williams!

1 – 2001: Odissea nello spazio (1968)

Musiche di Richard Strauss, Johann Strauss jr, György Ligeti, Aram Kachaturian

Un gigantesco monolite, individuato sulla superficie lunare, trasmette dei messaggi radio in direzione del pianeta Giove. Per seguire il fascio di onde elettromagnetiche viene organizzata una spedizione che ben presto però si trova in balia del computer che governa l’astronave. La lotta avrà un solo vincitore.

2 – Guerre Stellari (1977)

Musiche di John Williams

In un lontano Impero Galattico è in atto una rivolta contro i suoi dispotici capi, tra i quali il più cattivo è Lord Darth Vader. Prima di cadere nelle sue mani, la principessa Leila Organa, rappresentante dei ribelli, riesce ad affidare a due robot i piani della “Morte Nera” – la potentissima base spaziale di Darth Vader, capace di disintegrare un intero pianeta – e un appello al vecchio generale Obi-Wan Kenobi, che abita sul pianeta Tatooine, perché accorra in aiuto dei rivoltosi. Il messaggio viene raccolto dal giovane Luke Skywalker che, rintracciato Obi Wan Kenobi, parte con lui in soccorso della principessa a bordo di un’astronave guidata dal mercenario Han Solo e dal suo secondo Chewbacca.

3 – Blade Runner (1982)

Musiche di Vangelis

Rick Deckard è un ex poliziotto del L.A.P.D. (Los Angeles Police Department) richiamato forzatamente in servizio quando un gruppo di sofisticati androidi Nexus 6 fugge dalle colonie Extra-Mondo e torna clandestinamente sulla Terra. Quello che essi cercano è il loro costruttore, “colpevole” di averli dotati di un aspetto umano e capacità fisiche superiori, ma di una vita molto breve. La caccia di Deckard sarà violenta e serrata, resa più complessa dalla presenza di Rachael, un particolarissimo tipo sperimentale di replicante, femminile quanto e forse più di una donna autentica. Non senza fatica e sofferenza, i Nexus 6 saranno ” ritirati” uno dopo l’altro fino allo scontro finale tra il poliziotto e l’elemento alfa del gruppo, l’angelico demone Roy Batty.

4 – Superman (1978)

Musiche di John Williams

Sul pianeta Kripton é il 1948 quando il tribunale sta giudicando tre traditori. Il presidente del tribunale manda suo figlio Kal-El in salvo sulla terra, dove a causa della diversa atmosfera assume poteri straordinari. Viene adottato da una coppia diventando così Clark Kent.

5 – E.T. – L’extra-terrestre (1982)

Musiche di John Williams

Durante un sopralluogo sulla Terra per raccogliere vegetali, un gruppo di alieni viene sorpreso e uno di loro viene lasciato erroneamente al suolo per l’affrettato decollo. L’alieno, solo e smarrito, viene trovato ed ospitato da Elliott, con la complicità della sorellina Gertie e del fratello maggiore Michael. Tra i due si instaura un profondo rapporto di amicizia che li lega anche a livello emotivo. Desideroso di tornare a casa, l’alieno costruisce un rudimentale dispositivo di comunicazione per chiedere aiuto ai suoi. Gradualmente, la salute di ET peggiora, e la situazione è aggravata dall’irruzione nell’universo dei ragazzi da parte del mondo degli adulti, che vuole impossessarsi dell’alieno.

6 – Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977)

Musiche di John Williams

Una serie di misteriosi fenomeni inducono gli scienziati ad indagare ed a registrare un messaggio proveniente dalle stelle che sembra essere un appuntamento sulla cima di una famosa montagna degli Stati Uniti. Anche numerosi civili si recano sul luogo e gli alieni non mancheranno all’appuntamento.

7 – 1997: Fuga da New York (1981)

Musiche composte da John Carpenter ed Alan Howarth

Stati Uniti, 1997: la delinquenza è fuori controllo, e New York è stata trasformata in un carcere di massima sicurezza dove vengono rinchiusi tutti i reietti della società. Quando un commando terrorista dirotta il jet su cui viaggia il presidente, facendolo precipitare proprio sulla città, le autorità si rivolgono a un ex marine condannato per rapina, una leggenda: Jena Plissken.

8 – Ritorno al Futuro (1985)

Musica orchestrale composta da Alan Silvestri 

Marty McFly è stato catapultato per errore nel 1955, grazie alla macchina del tempo ideata dal suo amico scienziato Doc. Non avendo più “carburante” per poter tornare nel futuro si rivolge alla versione più giovane di Doc, che nonostante l’incredulità iniziale si farà in quattro per aiutarlo. Ma nel 1955 non è solo Doc ad essere più giovane, Marty infatti si imbatte casualmente nei suoi genitori, all’epoca teenager, ma l’incontro aggiungerà altri problemi.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*