FILMAMO | SEGUICI SU

Playlist: i film di guerra più belli di tutti i tempi

Playlist: i film di guerra più belli di tutti i tempi

Vi abbiamo parlato delle arti marziali al cinema nella nostra playlist dedicata, oggi invece ci occupiamo di war movie con i migliori film di guerra della storia, assolutamente da rivedere!

Sono tanti i registi che si sono cimentati nei war movies, ultimamente c’è stato Nolan con suo acclamatissimo “Dunkirk“, ma prima di lui ci sono stati grandi nomi come Kubrick, Oliver Stone, Steven Spielberg o Quentin Tarantino.

Per questo forse stilare una classifica è veramente difficile, ma noi ci proviamo lo stesso: ecco i film di guerra più belli di tutti i tempi!

1 – Apocalyspe Now (1979)

di Francis Ford Coppola

A Saigon, durante la guerra in Vietnam il capitano dei corpi speciali Benjamin Willard riceve dai superiori l’ordine di trovare ed eliminare il colonnello Walter Kurtz che, uscito con i suoi soldati dai ranghi dell’esercito americano, sta combattendo una guerra personale ai confini fra il Vietnam e la Cambogia. Scortato da alcuni uomini, Willard risale un fiume a caccia del colonnello. Dopo varie peripezie il capitano individua Kurtz all’interno di una sorta di reggia-tempio protetta dalla vegetazione e da numerosi indigeni armati. Willard non sa che fare, ma è lo stesso Kurtz che lo induce ad eseguire la condanna.

2 – Full Metal Jacket (1987)

di Stanley Kubrick

In un campo di addestramento dei Marines nel South Carolina diciassette giovani civili vengono trasformati in combattenti (macchine da guerra e di morte). Partito per il Vietnam, Joker, uno dei diciassette, lavora per un giornale militare e si trova coinvolto nell’offensiva del Tet (1968). Per la prima volta in venticinque anni S. Kubrick fa i conti con la realtà di oggi, nuda e cruda, andando al di là del Vietnam per prendere a bersaglio l’atrocità del secolo, il tempo sporco della Storia. Iperrealistico, è un film in prosa asciutta, quasi sciatta, di una secchezza fertile, attraversato da una gelida brezza di umor nero sulla violenza dell’istituzione militare. Diffama la guerra e l’esercito. Girato interamente in Inghilterra.

3 – Platoon (1986)

di Oliver Stone

Un giovane, Chris, parte come volontario per la guerra del Vietnam, ma il suo idealismo si dovrà presto scontrare con gli orrori di quel conflitto, gli uomini trasformati in macchine da guerra e con il cinismo di molti ufficiali.

4 – Vittime di guerra (1989)

di Brian De Palma

Durante una ricognizione nel Vietnam quattro dei cinque componenti di una squadra di fanti nordamericani sequestrano, stuprano collettivamente e assassinano una ragazza vietnamita. Il quinto (Fox) li denuncia. È un fatto vero, accaduto nell’ottobre 1966. Nel 1967 i quattro furono processati e condannati da un tribunale militare. Come s’usa in questi casi, le pesanti pene furono ridotte in appello.

5 – Salvate il soldato Ryan (1998)

di Steven Spielberg

Il 6 giugno 1944 il cap. John Miller (Hanks) sbarca con i suoi uomini a Omaha Beach. È un massacro sotto il micidiale fuoco tedesco. Il generale George Marshall (Presnell), comandante supremo dell’armata angloamericana, apprende che la famiglia Ryan dell’Iowa ha già perduto tre figli e che un quarto fratello, James Francis Ryan (Damon), è stato paracadutato in Normandia oltre le linee nemiche. Dà ordine che sia ritrovato e rimandato a casa. L’incarico è affidato al cap. Miller che, con sei uomini e un interprete (Davies), parte alla sua ricerca.

6 – Bastardi senza gloria (2009)

di Quentin Tarantino

Nella Francia occupata dai nazisti, durante la Seconda Guerra Mondiale, Shosanna Dreyfus assiste all’esecuzione della sua famiglia su ordine del colonnello nazista Hans Landa, ma riesce a fuggire a Parigi dove assume una nuova identità, come operatrice e titolare di un cinematografo. Nel frattempo, in un’altra località europea, il tenente Aldo Raine si mette alla guida di un gruppo di soldati ebrei conosciuti dai loro nemici come I Bastardi. Insieme ai suoi uomini, Raine collabora con l’attrice tedesca Bridget Von Hammersmark, che in realtà è un agente segreto, in una missione speciale per rovesciare il Terzo Reich. Il loro destino si incrocerà con quello della Dreyfus, che tra l’altro sta pianificando una vendetta personale.

7 – La sottile linea rossa (1998)

di Terrence Malick

Un gruppo di fucilieri dell’esercito statunitense viene mandato a dare il cambio alle unità dei marines ormai sfinite dalla battaglia sul fronte del Pacifico, a Guadalcanal. Della compagnia C fanno parte un sergente maggiore, cinico ed efficiente, un capitano che si rivela essere la coscienza morale dell’intera compagnia e un soldato idealista che vuole portare a casa la pelle.

8 – La grande guerra (1959)

di Mario Monicelli

Il piantone romano Oreste Jacovacci ha promesso al coscritto milanese Giovanni Busacca di farlo riformare dietro compenso; ma Giovanni è fatto abile e, ormai in divisa, cerca Oreste per dargli una lezione. Tuttavia quando si ritrovano, i due diventano amici e finiscono insieme a Tigliano, un piccolo paese nelle retrovie, dove attendono, di giorno in giorno, di essere mandati al fronte.

9 – Dunkirk (2017)

di Christopher Nolan

Dunkirk si apre con centinaia di migliaia di truppe Inglesi e Alleate circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia, con alle spalle il mare, si trovano ad affrontare una situazione impossibile con il nemico che incalza.

10 – American Sniper (2014)

di Clint Eastwood

Il cecchino Chris Kyle viene inviato in Iraq con una sola missione: proteggere i propri compagni. Grazie alla sua precisione millimetrica e alle sue gesta eroiche, salverà innumerevoli vite guadagnandosi il soprannome di “Legend”. Tuttavia, la sua reputazione cresce anche dietro le linee nemiche facendolo diventare uno degli obiettivi primari. Nonostante ciò, riuscirà a far ritorno a casa scoprendo che la guerra è qualcosa che difficilmente riuscirà a lasciarsi alle spalle.

1 Commento

  1. VASNER 4 mesi fa

    Thanks! And thanks for sharing your great posts every week!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*