The Handmaid’s Tale: il 25 aprile su Hulu arriva la seconda stagione

The Handmaid’s Tale: il 25 aprile su Hulu arriva la seconda stagione

Allora: è una serie distopica che ha trionfato agli ultimi Emmy Awards e agli ultimi Golden Globe, dove in particolare si è aggiudicata il premio per la Miglior serie drammatica e per la Miglior attrice protagonista a Elisabeth Moss, ed è tratta da un romanzo.

Avete già capito di cosa vi sto parlando, giusto? The Handmaid’s Tale: la serie tv evento del 2017, ispirata all’omonimo libro del 1985 di Margaret Atwood e interpretata dalla bravissima Elisabeth Moss.

La prima straordinaria stagione ci ha narrato le vicende della società di Gilead dove le donne non hanno quasi diritti e, le poche fertili rimaste, vengono chiamate ancelle e usate nelle case dei comandanti per essere ingravidate e dare il proprio figlio alle mogli sterili.

Nell’ultima puntata eravamo rimasti con Difred (la Moss) rimasta incinta, probabilmente non del comandante Waterford (alias Joseph Fiennes), che viene portata via su di un furgone nero, sarà forse una via di scampo?

Beh, fra poco le vostre domande avranno risposta, il 25 aprile infatti su Hulu torna The Handmaid’s Tale con la seconda attesissima stagione dove gli autori, andando oltre gli eventi del libro della Atwood, promettono di raccontare la fuga di Difred e approfondire ulteriormente lo sguardo sulla società distopica di Gilead.

Non ci resta che aspettare aprile, gustandoci intanto il nuovo trailer diffuso da Hulu.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*