Rami Malek: dal nerd Mr Robot all’indimenticabile Freddie Mercury

Rami Malek: dal nerd Mr Robot all’indimenticabile Freddie Mercury

Chi è l’hacker più nerd del piccolo schermo? Mr Robot ovviamente!

Ammetto che fin dalle superiori ho sempre avuto una segreta passione per i nerd cervellotici un po’ dissociati dalla realtà, così quando 3 anni fa ho visto la prima serie di Mr Robot era come un sogno divenuto realtà!

Ah, con Mr Robot ovviamente intendo Elliot alias Rami Malek, la parte buona del nerd, e non Mr Robot alias Christian Slater, la parte cattiva del nerd, interpretata davvero egregiamente!

Ed ora siamo arrivati alla conclusione della terza stagione: la FSociety, Io ho anche la maglietta!, è ormai sciolta e la Dark Army, comandata dal bizzarro Whiterose/Zhang, è sempre più potente!

Un finale aperto che, con Elliot e Mr Robot che collaborano per la prima volta, Angela (Portia Doubleday) che scopre l’identità del suo vero e padre e Darlene (Carly Chaikin) che combina i soliti casini, rilancia nuovamente la storia. Così non sono di certo rimasta sorpresa quando è arrivato l’annuncio che la quarta stagione ci sarà e, anzi, gli autori la stanno scrivendo proprio ora!

Purtroppo come sempre per poterci godere “Mr Robot” dovremo aspettare almeno un altro anno, ma nel frattempo, mentre Christian Slater è nuovamente candidato ai Golden Globes come miglior attore non protagonista, Rami Malek si sta dedicando al film “Bohemian Rapsody” dove interpreta il grandissimo leader dei Queen Freddie Mercury!

La somiglianza di Rami con il front man di uno dei gruppi che ha fatto la storia della musica è davvero sorprendente!

La sceneggiatura è opera di Anthony McCarten e il lungometraggio racconta quindici anni della vita di Freddie Mercury: dal 1970, anno della nascita dei Queen, fino al 1985, anno della storica esibizione al Live Aid.

Gran bel progetto, peccato che ancora non si sa se e quando potremmo goderci il film. La colpa? Di Bryan Singer, il regista del film che, dopo ripetute assenze ingiustificate dal set, è stato licenziato in tronco dalla Fox!

Quali siano i veri motivi della rottura non è ancora chiaro, le voci suppongono un coinvolgimento di Singer nello scandalo delle molestie a Hollywood, sicuro è che purtroppo per ora le riprese sono state sospese e quindi l’uscita di “Bohemian Rapsody” nelle sale potrebbe essere posticipata.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*